Click Challenge

Banche svizzere: quali hanno i siti Internet migliori per aprire un conto bancario?

UNGUESS, piattaforma tecnologica che aiuta le aziende a testare e migliorare i propri prodotti e servizi, ha coinvolto la sua community globale nella valutazione di siti web di sei banche svizzere: Migros Bank, UBS, Credit Suisse, neon Bank, PostFinance e Raiffeisen Bank. 


Obiettivo: valutare, attraverso un first click test, alcuni parametri relativi alla qualità dell’interazione, dell’interfaccia e all’impatto visivo, al fine di capire quale fosse il livello del comparto bancario svizzero.

Milano, maggio 2022 - “Quanto sono efficaci a primo impatto i siti web delle banche svizzere? Gli utenti riescono facilmente ad aprire un conto corrente? Quali sono state le homepage considerate migliori per aprire un conto online?”. Sono queste alcune delle domande alle quali ha voluto rispondere UNGUESS, piattaforma tecnologica che - grazie alla propria community globale - aiuta le aziende a testare e migliorare i propri prodotti e servizi. Per rispondere, la scale up insieme al partner Ergoproject ha coinvolto 52 utenti della sua community al fine di indagare quali sono i siti internet più performanti di sei tra le più importanti banche svizzere: Migros Bank, UBS, Credit Suisse, neon Bank, PostFinance e Raiffeisen Bank. 

Dopo aver analizzato i siti web delle banche italiane e spagnole nei processi di apertura di un conto corrente, stavolta UNGUESS ha studiato quelli di sei banche svizzere. Alle persone della community1 che hanno partecipato alla prova, UNGUESS ha chiesto di eseguire la medesima attività, ovvero provare ad iniziare la procedura per aprire un conto corrente (“Dove cliccheresti per aprire un conto in banca?) su ognuna delle sei homepage e quindi rispondere ad un questionario quantitativo e qualitativo sulla loro esperienza2. Ma perché è così importante testare il primo click? Secondo uno studio3, se il primo clic è corretto (ovvero porta effettivamente a compiere l’azione desiderata), gli utenti hanno l'87% di possibilità di completare l'azione correttamente, contro il 46% se il primo clic è sbagliato. Insomma: non c’è mai una seconda occasione per fare una prima buona impressione.

I risultati dello studio: Migros Bank, neon Bank e Credit Suisse le banche più performanti

Le homepage delle banche Migros Bank, neon Bank, Credit Suisse hanno dimostrato di avere migliori valutazioni in termini di prestazioni metriche (tasso di successo e tempo di completamento del task) rispetto alle altre. Gli utenti hanno maggiori possibilità di cliccare subito nel posto corretto su questi tre siti, e di farlo anche in meno tempo. 

I 52 utenti coinvolti hanno affermato che è stato più facile eseguire il task sui siti delle banche Migros Bank, neon Bank, Credit Suisse e di essere stati certi di aver cliccato subito nel posto corretto. Inoltre, gli utenti che hanno valutato positivamente le tre banche sembra lo abbiano fatto subito in un primo momento, a dimostrazione di come questi siti siano subito ad un primo impatto molto predittivi.

Infine, anche le homepage di queste tre banche sono state giudicate più attrattive rispetto alle altre.

Le homepage delle banche Migros Bank, neon Bank, Credit Suisse hanno dimostrato di avere prestazioni migliori delle altre e sono state anche valutate come più semplici da utilizzare, più attrattive e migliori nel guidare le persone all’apertura di un conto in banca” - afferma Laura Villa, Marketing Manager di UNGUESS e leader del progetto di ricerca. “Abbiamo inoltre notato che le homepage che hanno ottenuto migliori valutazioni condividono delle caratteristiche in comune. Tra queste: utilizzano etichette chiare e predittive, hanno uno stile grafico minimalista, presentano una minore quantità di testi, gli elementi chiave e le call to action si trovano in alto o in punti di semplice individuazione (non è quindi necessario scorrere verso il basso)”.

Per visionare lo studio completo e il webinar di presentazione dei risultati: https://bit.ly/3skSbZR.

 

1 Per questo test è stato scelto di selezionare utenti italiani che hanno navigato la versione italiana dei siti.

2 Tramite la piattaforma proprietaria di UNGUESS, le persone della community hanno partecipato alla prova a distanza e senza alcuna moderazione.

3 http://webusability.com/firstclick-usability-testing/

 

Il profilo di UNGUESS  

UNGUESS è la piattaforma tecnologica che porta la conoscenza collettiva della sua community (TRYBER) all’interno dei processi decisionali delle aziende in modo veloce e in ogni momento necessario. Nata nel 2015, sotto il nome di AppQuality, nel centro di ricerca “Mobile Lab” del Politecnico di Milano e di Cremona dai tre ex studenti, Edoardo Vannutelli, Filippo Maria Renga e Luca Manara, oggi Ceo della startup, oggi il passaggio ad UNGUESS rafforza la mission di supportare le aziende a eliminare il guesswork da ogni processo decisionale, mettendo i consumatori finali al centro della strategia del prodotto. La startup collabora regolarmente con medie e grandi imprese internazionali tra cui Pirelli, Costa Crociere, Gruppo De’Longhi, ING, Enel, Lottomatica, Intesa Sanpaolo, Axa e molti altri. Tra i partner: Fintech District, Osservatori Digital Innovation, Nexi Open.

Il profilo di Ergoproject

Ergoproject ha erogato negli ultimi 10 anni oltre 200 progetti di ricerca, consulenza e formazione, per soggetti pubblici e privati su tematiche riguardanti la prestazione umana e la qualità dell'interazione in termini di accessibilità, usabilità, esperienza e sicurezza di utilizzo. È l'unico "Recognized Training Provider" italiano riconosciuto dall'International Usability and UX Qualification Board (UXQB).

Similar posts